Questa sezione contiene una selezione di libri e documenti che trattano la tematica transgender. Per eventuali suggerimenti o segnalazioni inviare una mail all'indirizzo info@infotrans.it


Altri transiti: corpi, pratiche, rappresentazioni di femminielli e transessuali

Libro scritto da: Vesce M.C.

Prima edizione: Mimesis, 2017

Genere: Saggistica, antropologia

Sinossi: Un interessante saggio sulla figura dei femminielli napoletani di fronte all’“omologazione” agli attuali modelli dominanti di omosessualità, transessualità e transgenderismo che vengono a costituire una sorta di minaccia di un’identità culturale radicata da tempo in un contesto geografico. Da tempo immemore, infatti, a Napoli e nella sua provincia, omosessuali effeminati, più o meno esplicitamente travestiti e persone transgender sono soggetti con una loro naturale collocazione, potendo agire in piccoli spazi di creatività durante "riti" come il matrimonio, la figliata o la juta a Montevergine. Non più costretti in un tragico corpo maschile, i femminielli si sarebbero trasformate in altre identità che incarnano la loro indole e la loro sensibilità. Identità messe oggi in discussione.

Anestesia

Libro scritto da: Fumettibrutti (Signorelli J.Y.)

Prima edizione: Feltrinelli, 2020

Genere: Graphic novels

Sinossi: Le serate nei night, un amore folle da cui mettersi in salvo, un percorso doloroso per conquistare il proprio nucleo vitale più autentico e profondo. Poetica e brutale, disarmante e tagliente, la voce di Josephine scorre sottopelle per raccontare la storia di un viaggio e di un approdo, mostrando la transizione verso un corpo narrato con un segno mai così scarno, primario, essenziale. Un’indagine introspettiva che a tratti si fa universale e porta l’attenzione sugli ostacoli che tribunali, istituzioni e aspettative sociali seminano sulla via di una piena realizzazione di sé, affermando l’importanza di difendere le proprie scelte e la propria identità.

AntoloGaia
Vivere sognando e non sognare di vivere: i miei anni Settanta

Libro scritto da: Marcasciano P.

Prima edizione: Alegre, 2015

Genere: Biografia

Sinossi: Porpora Marcasciano parte da sé e ci racconta gli anni Settanta da uno speciale punto di osservazione. La sua è un'esperienza fatta di incontri, manifestazioni, passioni, paure, sogni e sessualità, in cui costruisce i primi collettivi Glt, i primi "Pride" e il nascente movimento gay, che entra in relazione con il movimento rivoluzionario di quegli anni spingendolo a prendere coscienza di sé. Una realtà in cui trans, gay, lesbiche, donne e non solo rivoluzionano la propria vita e di riflesso quella del mondo. Una storia "favolosa", travolta poi dall'AIDS e dalla narrazione strumentale di chi descrive il virus come la "peste gay". Da gioiosa, l'atmosfera diventa cupa. Fino ai giorni nostri, in cui tutto sembra esser stato "normalizzato" dalle leggi del mercato. Porpora ricostruisce quella storia e i nessi tra moderno e postmoderno, necessari a rielaborare un pensiero e una cultura in grado di non farsi neutralizzare.

Un appartamento su Urano

Libro scritto da: Preciado P.B.

Prima edizione: Fandango Libri, 2020

Genere: Saggistica

Sinossi: Urano, il gigante ghiacciato, è il pianeta più freddo del sistema solare e anche un dio della mitologia greca. Nel 1864 Karl Heinrich Ulrichs, uno dei primi attivisti transessuali europei, elabora il concetto di uranismo per definire il “terzo sesso”.
Paul B. Preciado sogna un appartamento su Urano dove vivere al di fuori delle relazioni di potere e delle categorie di genere e sessuali. “Il mio status trans”, afferma l’autore, “è una nuova forma di uranismo. Non sono un uomo. Non sono una donna. Non sono eterosessuale. Non sono omosessuale. Non sono nemmeno bisessuale. Sono un dissidente del sistema sesso-genere.”
In questo libro, che riunisce una vasta selezione delle "cronache del transito" (in Italia tradotte in parte da Internazionale) Preciado racconta il suo processo di trasformazione da Beatriz in Paul B., dove gli ormoni e il cambio legale del nome sono tanto importanti quanto scrivere. Prefazione di Virginie Despentes.

Gli Argonauti

Libro scritto da: Nelson M.

Prima edizione: Il Saggiatore, 2016

Genere: Saggistica

Sinossi: Cresciuta come la bambina più "normale" nella più tradizionale delle famiglie americane, Maggie Nelson sceglie di sposare l'artista transgender Harry Dodge, nato uomo in un corpo femminile, e di diventare madre grazie al dono della fecondazione assistita. Il concepimento diventa per l’autrice l'occasione per parlare della propria esperienza e per esplorare con coraggio e determinazione ogni sfumatura della sua complessa sessualità, senza mai ostentare un nome preciso per i suoi sentimenti, rifiutando ogni inutile etichetta di genere, ogni sfuggente classificazione. Gli Argonauti, diventato subito un caso editoriale in America, è il racconto di una bellezza perennemente in fuga, braccata, incompresa da un mondo che si finge civile, ma che non è ancora capace di abbandonare il sistema binario secondo il quale le cose o sono buone o sono cattive, o sono normali o sono strane, inaccettabili.

L'aurora delle trans cattive. Storie, sguardi e vissuti della mia generazione transgender

Libro scritto da: Marcasciano P.

Prima edizione: Alegre, 2018

Genere: Biografia

Sinossi: Un pezzo di storia d’Italia di circa quarant'anni, con i suoi profondi cambiamenti socio-politici, raccontato attraverso le storie di leggendarie figure transgender. Porpora - nel testo protagonista e testimone - mette in luce i motivi di un mondo la cui dimensione spettacolare sembrava, talvolta, una scelta obbligata rispetto al poter vivere una vita reale da cui le persone transgender sono state a lungo escluse; una vita dura, caratterizzata dall’assenza di riconoscimento e di diritti, una vita che favoriva illegalità e prostituzione. Gli aneddoti, i miti, le storie "scandalose" che Porpora racconta con il suo stile ironico come fossero favole, si intrecciano con le riflessioni sulla presa di coscienza collettiva, sulla nascita del Mit (Movimento identità trans) e sulla conquista del riconoscimento giuridico con la legge 164 del 1982. Porpora recupera l'epica transgender delle origini per rivendicare il percorso straordinario di persone perseguitate e ferite nella loro dignità umana, che hanno avuto la forza di cambiare le cose, di richiedere i propri diritti e di farlo senza nascondersi.

Glossario

Glossario

Una raccolta dei termini più usati relativi all'identità di genere spiegati in maniera semplice.

Scopri quali

Partner

UNAR
Unione Europea
PON
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Infotrans è un progetto finanziato nell'ambito del PON Inclusione con il contributo del Fondo Sociale Europeo 2014-2020