Termine che si riferisce all’identificarsi con due identità di genere. I due generi in questione possono essere quelli binari (maschile/femminile), non binari, oppure l’uno binario e l’altro non binario. Il genere può essere stabile e la persona sente di appartenere a due generi contemporaneamente oppure il genere può essere fluido e la persona può sentirsi, per esempio, in alternanza, a volte femmina e a volte maschio.

Aggettivo usato per indicare l’esistenza di due soli generi: maschio/femmina o uomo/donna.

La classificazione del genere nelle due tradizionali categorie maschile/femminile.

Aggettivo usato per indicare una persona attratta emotivamente e/o sessualmente da persone di entrambi i sessi.

Atteggiamento di sopraffazione fisica e/o verbale messo in atto sulla base dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere di una persona.

Glossario

Glossario

Una raccolta dei termini più usati relativi all'identità di genere spiegati in maniera semplice.

Scopri quali

Partner

UNAR
Unione Europea
PON
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali
Infotrans è un progetto finanziato nell'ambito del PON Inclusione con il contributo del Fondo Sociale Europeo 2014-2020